fbpx

FOLIGNO – Dal 26 al 29 settembre, Foligno torna capitale dei primi piatti con i “Primi d’Italia – Festival Nazionale dei Primi Piatti”. Un appuntamento incredibile, accreditato ormai a livello internazionale e che unisce la storia di Foligno e il bellissimo ambiente barocco alla cucina e alle abilità culinarie. E quest’anno anche Imbibe entra nella grande famiglia dei Primi.

Primi d’Italia vuole infatti allargarsi, con una sessione ‘bar’ e ha così scelto Imbibe per il lancio del “lounge bar”. Il locale, cuore della dolce vita folignate, aprirà quindi uno spazio inedito a Palazzo Trinci per tutti e quattro i giorni della kermesse. Un lounge bar dove poter gustare dunque i cocktail di Leonardo e del suo staff, in una cornice di straordinaria bellezza. Un momento da non perdere, un’esperienza che oltre al gusto del drink vi soddisferà a tutti i livelli.
Nelle taverne nei Rioni della Quintana e negli spazi allestiti per l’occasione, i Primi d’Italia offrono le tradizionali paste, riso, zuppe, gnocchi, polenta e prodotti agroalimentari. Chef importanti per i cooking show e le degustazioni, ma non mancheranno anche le celebri lezioni di cucina.

Quattro giorni di qualità dunque, sia nel mangiare ma anche nel bere.