fbpx

Foligno meta turistica di altissimo livello. Lo dicono i numeridel settore, per i primi quattro mesi del 2018. Gli arrivi sono stati 115mila e le presenze circa 56 mila con un incremento di oltre il 25 per centro delle presenze e del 21,75 degli arrivi rispetto allo stesso periodo del 2017. Aumenti delle presenze negli alberghi (18,59 per cento con 67mila persone) e nelle strutture extralberghiere (incremento del 36,4 per cento con 48mila persone). Per gli arrivi alberghi con segno positivo (+16,64 per cento con 35mila persone) mentre per le strutture extralberghiere (con un aumento del 31,40 per cento per 21mila persone). Paga dunque il gioco di squadra, il grande protagonismo delle associazioni di categoria e delle realtà cittadine e il coordinamento istituzionale.

Soddisfatto anche il sindaco Mismetti che ha ricordato che “le varie manifestazioni che sono state promosse nel tempo, che catturano l’interesse di un pubblico molto diverso, hanno costituito un richiamo importante, oltre al fatto che la nuova strada statale 77 ha aperto prospettive impensabili, fino a qualche tempo fa”.